Tu sei qui

"La mia classe c'è!"- Sport di classe a. s. 2015-2016

PROGETTO SPORT DI CLASSE

A. S. 2015-2016

 

Sport di Classe è un progetto promosso e realizzato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e dal Coni, che si offre al mondo della scuola quale risposta concreta e coordinata all’esigenza di diffondere l’educazione fisica e sportiva fin dalla primaria per favorire i processi educativi e formativi delle giovani generazioni.

 

Finalità

Nello specifico, il modello di intervento delineato ha l’obiettivo di:

  • dare la possibilità di partecipazione a tutte le scuole primarie d’Italia
  • coinvolgere tutte le classi dalla 1^ alla 5^
  • coprire l’intero anno scolastico
  • promuovere l’adozione delle 2 ore settimanali di educazione fisica nella scuola primaria
  • promuovere i valori educativi dello sport
  • motivare le giovani generazioni all’attività motoria e fisica.

Il progetto si avvale del supporto del tutor sportivo, una figura specializzata inserita all’interno della scuola primaria che supporta gli insegnanti sull'attività motoria e sportiva.

ll Tutor Sportivo ha il compito di partecipare alle attività del Centro Sportivo Scolastico (CSS) per la scuola primaria, fornendo supporto organizzativo/metodologico/didattico, secondo le linee programmatiche dettate dall’Organismo Nazionale per lo Sport a Scuola.  In particolare: 

  • collabora alla progettazione delle attività didattiche, alla programmazione e realizzazione delle attività motorie e sportive scolastiche, in coordinamento con Dirigente scolastico, insegnante di classe, Referente di Istituto per lo Sport a Scuola, referente di educazione fisica di plesso e docenti di educazione fisica;
  • fornisce esemplificazioni operative in orario curricolare, due ore al mese per ciascuna classe assegnata, in compresenza con il docente di classe;
  • partecipa all’individuazione di strategie per la partecipazione attiva e l’inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali (BES) e con disabilità;
  • supporta la realizzazione del percorso valoriale previsto dal progetto;
  • garantisce la programmazione, l’organizzazione e la presenza in occasione dei Giochi di primavera e di fine anno scolastico;
  • condivide il piano di informazione previsto dal progetto, con il Dirigente Scolastico, i docenti di classe ed i Referenti per l’Educazione fisica di plesso.

La realizzazione del progetto prevede lo svolgimento dei Giochi di Primavera e di Fine Anno.

I Giochi rappresentano un momento di promozione dell’Educazione fisica e dei valori dello Sport.

Coinvolgendo tutte le classi partecipanti al progetto, i Giochi di Primavera e Fine Anno diventano due importanti momenti del percorso educativo destinati agli alunni sotto forma di vere e proprie feste dello sport a scuola.

In particolare i Giochi sono occasione di:

  • festa e divertimento per TUTTI gli alunni e per la scuola in un contesto ludico e gioioso;
  • inclusione/integrazione di tutte le diversità che la scuola accoglie (disabilità, bisogni educativi speciali);
  • conoscenza e avvicinamento degli allievi alla bellezza del gioco e del giocosport;

e opportunità privilegiate per:

  • «far vivere» agli alunni i valori educativi dello sport, in grado di veicolare il senso del fair-play come scelta di vita, nel rispetto anche della salute e dell’ambiente;
  • creare una alleanza educativa tra la scuola, le famiglie, il territorio e il movimento sportivo volta a promuovere una corretta «cultura sportiva»;
  • dare visibilità ai percorsi progettuali interdisciplinari e trasversali realizzati dai docenti nell’ambito del Centro Sportivo Scolastico.

Il progetto Sport di classe si completa con il percorso valoriale, un’occasione per veicolare messaggi e stimolare la riflessione dei ragazzi sui valori educativi dello Sport.

Il valore chiave dell’edizione 2016 sul quale le classi sono state chiamate a confrontarsi è: corretti stili di vita. Le classi coinvolte nel progetto sono state invitate ad elaborare contenuti e temi riferiti al movimento e all’alimentazione, partecipando ad una serie di attività legate ai contenuti del materiale didattico.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sito realizzato dall'IC Marconi su modello distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.